Esportare Valore, contributo a sostegno dell’Export

Esportare Valore, contributo a sostegno dell’Export

“Esportare Valore”, un progetto per supportare l’internazionalizzazione delle aziende di Vicenza

In cosa consiste il progetto “Esportare Valore”?

Esportare Valore”, nato dalla collaborazione tra Confindustria Vicenza, FarExport e Gold & Silver Italian Group, consiste in un progetto che propone alle aziende un percorso specialistico, finalizzato a rafforzare le proprie capacità di fare marketing sui mercati internazionali, ricercando parallelamente nuove partnership commerciali, date anche le difficoltà di viaggiare all’estero, conseguenza della situazione pandemica.

Alle prime 16 aziende che chiederanno di aderire al progetto è garantito un contributo della Camera di Commercio di Vicenza che in regime de minimis coprirà il 50% delle spese da sostenereIl valore del contributo a fondo perduto della Camera di Commercio di Vicenza è di 2.400,00 €, cioè il 50% dell’acquisto di un servizio di valore pari a 4.800,00 €. L’IVA sarà comunque relativa all’intero importo.

Quali sono i servizi offerti?

Al centro del progetto soprattutto le tante opportunità oggi offerte dal marketing digitale, con metodi e strumenti complementari a quelli del marketing tradizionale. Tra le attività che le aziende potranno prendere in considerazione ricordiamo ad esempio:

  • Affiancamento di un Temporary Export Manager in azienda
  • Ricerca di nuovi partner, distributori e clienti nei mercati target
  • Impostazione e-commerce
  • Ottimizzazione SEO e posizionamento sito web
  • Online lead generation
  • Assessment digitale con benchmark di settore nei mercati esteri
  • Revisione della proposta di valore e rafforzamento del brand

Chi può candidarsi?

Possono partecipare tutte le aziende con sede nella provincia di Vicenza, regolarmente costituite, iscritte nel registro delle imprese e attive presso la Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Vicenza, che siano già esportatrici o che intendano diventarlo.

Quali sono i termini della presentazione della domanda?

Ci saranno due finestre temporali per la presentazione delle domande di partecipazione, la prima con scadenza il 5 novembre 2021, la seconda a marzo 2022 (data da definirsi); la seconda scadenza sarà attivata solo nel caso i fondi disponibili non vengano esauriti già nella prima. La presentazione delle domande da parte delle aziende avverrà compilando la documentazione messa a disposizione da Confindustria Vicenza le attività dovranno iniziare dopo l’approvazione della Camera di Commercio di Vicenza della documentazione inviata e dovranno concludersi entro il 31 ottobre 2022.

Il kick off del progetto è fissato per mercoledì 13 ottobre, in occasione del primo di una serie di webinar formativi che per protagonisti vedranno gli specialisti che potranno poi affiancare le aziende partecipanti.

Gli interessati possono tuttavia fin d’ora contattare FarExport, la business unit di Confindustria Vicenza, per gli approfondimenti del caso: tel. 0444 232500 chiedendo di Ilaria Righetto – info@farexport.it.

Lascia un commento

Your email address will not be published.