Regione Veneto: contributi per lo sviluppo dell’export

Regione Veneto: contributi per lo sviluppo dell’export

La Regione del Veneto ha recentemente pubblicato un bando per sollecitare la presentazione di progetti dedicati allo sviluppo dell’export, da parte delle PMI del Veneto che fanno parte o dei Distretti Industriali riconosciuti dalla Regione o delle cosiddette Reti Innovative Regionali.

Il bando – che scade il 5 ottobre – gode di una dotazione di 3 milioni di euro con i quali si finanzieranno, fra le altre, attività di orientamento, di affiancamento con Temporary Export Manager, di partecipazione a manifestazioni fieristiche volte a promuovere la crescita della competitività del Distretto o della Rete innovativa regionale.

Devono per altro essere progetti in grado di coinvolgere un numero minimo di 3 aziende e di importo non inferiore ai 60 mila Euro.

FarExport, con la sua squadra di Temporary Export Manager, può rappresentare un qualificato punto di riferimento per chi voglia sviluppare efficaci azioni di internazionalizzazione, con il cofinanziamento regionale, sui mercati di tutto il mondo, ma in modo particolare su quelli di India, USA, Kenya ed East Africa, dove FarExport è in questo momento particolarmente attivo.

Se sei interessato scrivi a estero@confindustria.vicenza.it o info@farexport.it.

Per maggiori informazioni o delucidazioni contatta la dott.ssa Daisy Molfese (d.molfese@farexport.it).

 

Lascia un commento

Your email address will not be published.