Finanziamenti e agevolazioni per l’estero

Per le aziende di Vicenza e del Veneto che già operano con l’estero o che vogliono intraprendere un percorso di internazionalizzazione, esistono svariate forme di finanziamento a breve o medio termine, per sostenere le attività di import ed export e per investire direttamente sui mercati stranieri.

CAMERA DI COMMERCIO DI VICENZA

La Camera di Commercio di Vicenza ha indetto un nuovo bando per l’Internazionalizzazione. Le aziende della provincia che hanno sostenuto o che sosterranno spese per progetti di internazionalizzazione dal 1 gennaio 2021 fino al 31 gennaio 2022, per un importo di almeno 4.000 € di spesa, potranno ottenere un contributo a fondo perduto di 2.000 €.

La domanda ve presentata dal 20 luglio 2021 (ore 10) al 21 settembre 2021 (ore 21), salvo chiusura anticipata per esaurimento dei fondi disponibili.

SIMEST

SIMEST, insieme a SACE, è parte del Polo italiano dell’export ed offre finanziamenti a tasso agevolato a sostegno dell’internazionalizzazione. SIMEST, nello specifico, affianca le imprese per tutto il loro ciclo di sviluppo internazionale, dalla prima valutazione di apertura ad un nuovo mercato, fino all’espansione attraverso la partecipazione al capitale di società estere o italiane.

Dal 4 giugno 2021 la possibilità di presentare nuove domande è stata sospesa, in attesa dell’erogazione di nuovi fondi.