Temporary Export Manager

Il TEM (Temporary Export Manager) è un professionaista che mette a disposizione delle aziende l’esperienza e le competenze necessarie per formulare piani strategici per l’export.

Studiare i mercati, individuare le aree adatte dal punto di vista commerciale, ricercare nuovi partner, trovare i primi clienti, richiede una professionalità specifica, che ha ovviamente un costo. Non sempre l’azienda presenta già questo ruolo in organico e spesso non ha nemmeno la possibiltià di sostenere economicamente l’investimento in risorse necessarie per dotarsi della figura professionale al proprio interno.

Ecco, dunque, che la figura del TEM si rivela di gran lunga la soluzione più adatta: si può ricorrere alla collaborazione di un professionista che si inserisce a tempo pieno in azienda per portare a compimento il piano strategico di internazionalizzazione auspicato, pur senza essere inserito in modo permanate in organico. Al contrario, il TEM rimarrà in azenda per un periodo limitato, di qualche mese, senza pesare così sul budget strutturale, ma fornendo al tempo stesso le nozioni che le necessitano per avviare con i pirmi piani stategici e divenire possibilmente autonoma per gli step futuri.